Consigli

Come lavare lo zaino in lavatrice – Guida semplice

Come si lava lo zaino in lavatrice? Che sia lo zaino da scuola o da trekking o qualsiasi altro zaino, l’importante è non sbagliare e non rovinare lo zaino. Ecco la nostra semplice guida.

lavare-zaino-lavatrice

Sembra una cosa ovvia, ma non è così semplice lavare uno zaino in lavatrice. Le lavatrici di oggi hanno innumerevoli programmi tutti diversi tra loro, e basta un tasto schiacciato al momento sbagliato per rovinare un zaino appena acquistato. Dunque come si fa? Ecco una guida per fare un lavaggio corretto del vostro zaino.

Vedi anche: Come lavare lo zaino senza lavatrice

Come si lava lo zaino in lavatrice – Guida passo dopo passo

Siete reduci da una passeggiata in montagna in cui pioggia e fango hanno macchiato il vostro zaino? Vostro figlio ha rovesciato del colore sullo zaino di scuola? Quando si tratta di lavare lo zaino in lavatrice, è importante fare tutti i passi giusti per evitare di rovinarlo. Se si sbaglia qualcosa, lo zaino può scolorirsi, restringersi o rovinarsi. Vediamo come procedere per una pulitura perfetta in lavatrice.

1) Rimuovete gli oggetti dal vostro zaino

Prima di tutto bisogna accertarsi di aver rimosso tutti gli oggetti contenuti nel vostro zaino prima del lavaggio. Oltre a rischiare di rovinarsi a loro volta, gli oggetti potrebbero danneggiare lo zaino. Se lasciate un pacchetto di fazzoletti di carta dentro lo zaino e mettete tutto in lavatrice, vi accorgerete come, alla fine della centrifuga, vi ritroverete i fazzoletti a brandelli sparsi dappertutto. Lo stesso vale per fogli, scontrini e addirittura banconote. Quindi siate sicuri che lo zaino sia completamente vuoto, e riponete gli oggetti in un posto sicuro e a portata di mano, e ripuliteli nel caso siano sporchi.

2) Aprite tutte le tasche dello zaino

Per garantire una pulizia profonda, aprite tutte le zip dello zaino. Lasciandole chiuse, durante il lavaggio in lavatrice si potrebbero accumulare all’interno delle tasche delle fastidiose pozzette di acqua sporca e detersivo. Le tasche devono quindi essere tutte aperte e rivoltate. Verificate anche che non siano rimaste briciole o altri corpuscoli al loro interno, e nel caso ci fossero rimuovetele sbattendo lo zaino. Così facendo, potrete rimuovere anche la polvere o altro, rendendo così più efficace il lavoro della lavatrice.

3) Rimuovete gli strappi e le cinghie

Nel caso che lo zaino abbia strappi o cinghie, premuratevi di rimuovere tutto. Il lavaggio in lavatrice, soprattutto durante la centrifuga, può essere molto violento, e parti molto solide possono rovinare lo zaino e aggrovigliarsi tra loro (e anche rovinare la lavatrice). Le potrete lavare a parte successivamente.

4) Controllate l’etichetta, ci sono indicazioni sul lavaggio

Nella parte superiore della tasca più capiente dello zaino normalmente trovate un’etichetta. Sull’etichetta sono indicati, il più delle volte, il tipo di lavaggio da fare e l’asciugatura per il vostro zaino. Nel caso non ci siano, comunque usate detergenti più leggeri possibile. In ogni caso, la maggior parte degli zaini sono fatti di tela o di nylon, quindi in teoria sono a prova di lavatrice.

5) Trattate le macchie più grosse

Prima di metterlo in lavatrice, verificate che non ci siano macchie particolarmente grosse. Alcune sostanze possono infatti sopravvivere anche al lavaggio in lavatrice, quindi è consigliabile utilizzare un prodotto di smacchiatura prima di mettere lo zaino a lavare. Versate un po’ di prodotto sulle macchie e strofinate con uno spazzolino. Lasciate a riposare per circa 30 minuti.

6) Mettete lo zaino in lavatrice

Mettete il vostro zaino nel cestello della lavatrice. Dopodiché versate del detersivo leggero nella vaschetta della lavatrice, e scegliete un programma delicato o per tessuti sintetici.

7) Fate asciugare lo zaino

Una volta che la lavatrice ha finito di lavare, togliete lo zaino dal cestello. La centrifuga farà in modo che lo zaino non sia inzuppato d’acqua dopo il lavaggio, quindi vi ritroverete in mano uno zaino bagnato ma non grondante d’acqua. Appendetelo da qualche parte con una gruccia e lasciate che si asciughi semplicemente con l’aria. Ecco qua, il vostro zaino è stato lavato ed è come nuovo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top