Orologi

Fitbit ionic: prezzo, dettagli e foto

Fitbit ionic, il nuovo smartwatch di Fitbit sembra avere tutte le carte in regola per sfidare Apple Watch, a partire dall’autonomia di oltre 4 giorni fino all’uso di materiali pregiati.

Fitbit ionic sfida Apple Watch

Fitbit ha presentato Ioniq, il nuovo orologio sportivo. Migliorata la sezione sensori rispetto al modello precedente (Fitbit Blaze) se dovessimo riassumerlo in poche righe diremmo che: oltre alla possibilità di installare App, Fitbit ioniq è caratterizzato da GPS di ultima generazione, tracking del nuoto, riproduzione musicale integrata, pagamenti contactless e una batteria che dura più di 4 giorni.

Ma vediamo in dettaglio questo nuovo smartwatch, grazie alla possibilità di installare App si potranno aggiungere funzionalità prime tra tutte le previsioni meteo fornite da AccuWeather e la condivisione degli allenamenti sul social degli sportivi Strava.

 

Immancabili anche le notifiche dallo smartphone come avvisi di chiamata, promemoria, appuntamenti, nonché le notifiche delle App installate sul telefono come Facebook, Gmail, WhatsApp, Instagram, ecc.

Ma è anche se è possibile lasciare a casa il telefono durante gli allenamenti, grazie alla possibilità di memorizzare circa 300 canzoni, data dalla disponibilità di 2,5GB memoria, ed al GPS integrato. L’antenna integrata nel Fitbit Ionic consente una connessione più stabile ai satelliti GPS e GLONASS, con un semplice sguardo al polso, si possono consultare l’andatura e la distanza percorsa, per poi rivedere sull’app Fitbit i tempi intermedi e una mappa del percorso di camminata, corsa o allenamento.

Grazie alla resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità e il conteggio delle vasche, si potrà utilizzare il Fitbit Ionic in piscina consultando in tempo reale prestazioni, durata degli esercizi e calorie bruciate.

Interessanti anche i sensori biologici, con il rilevamento del battito cardiaco e la percentuale di saturazione di ossigeno nel sangue. Il sensore cardio migliorato rispetto alle precedenti versioni permette di consultare in tempo reale le zone cardio per ottimizzare l’intensità e monitorare la frequenza cardiaca a riposo 24 ore su 24.

L’inclusione di un sensore SPO2 per stimare i livelli di ossigenazione del sangue in futuro permetterà di monitorare nuovi parametri fondamentali per la salute, come le apnee nel sonno.

Infine una nota sulla batteria, che con un’autonomia superiore a 4 giorni per singola carica (10 ore con GPS o riproduzione musicale), permette di tenere al polso il Fitbit Ionic durante la giornata e continuare a monitorare il sonno per tutta la notte.

Il nuovo Fitbit Ionic inoltre offre tutte le funzioni più popolari di Fitbit: registra automaticamente passi, calorie, piani saliti e fasi del sonno; consente di consultare il punteggio di attività cardiaca (VO2 max stimata), fare sessioni di respirazione guidata, ecc.

Il nuovo Fitbit Ionic sarà disponibile all’inizio di ottobre 2017. Ordinabile in tre combinazioni di colori, a un prezzo di 349,99 euro:

  • tracker e fibbia grigio argento con cinturino grigio blu
  • tracker e fibbia grigio grafite e cinturino antracite
  • tracker e fibbia terra bruciata con cinturino ardesia

Degno di nota anche il precedente modello “Fitbit Blaze“, che pur con alcune limitazioni può essere acquistato su Amazon ad un prezzo interessante

Se sei interessato ad altri orologi sportivi puoi trovare diversi modelli nell’articolo Orologi per correre

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top